Tonnarelli Cacio e Pepe. Ricetta tipica romana. Ristorante romano a Milano. Cacio e Pepe - Bottega Romana

Tonnarelli Cacio e Pepe

La storia del Cacio e Pepe nasce trai i pascoli durante la transumanza. I pastori dell’agro romano riempivano la bisaccia con pecorino stagionato, spaghetti essiccati e un sacchetto di pepe nero in grani. Il pepe in particolare stimolava i recettori del calore e aiutava i pastori a proteggersi dal freddo.

La trasformazione da pasto frugale a piatto cult della cucina romana, avviene in breve tempo.

Come formato di pasta, il nostro Chef scegli i Tonnarelli, uno spaghetto “alla chitarra” che, dato il suo taglio quadrato, consente una migliore legatura del condimento. Il pecorino è quello a media stagionatura che aggiunge un tocco sapido che si lega perfettamente al pepe.