Le Puntarelle alla Romana

Tipico contorno della tradizione romana, le Puntarelle alla Romana si ricavano dal germoglio di una pianta che a Roma si chiama cicorione e che nel resto d’Italia viene chiamato cicoria catalogna o semplicemente catalogna.  Gli steli dei germogli vengono tagliati a striscioline sottili e immerse in acqua fredda in modo che si arriccino. Fondamentale per l’insalata di puntarelle è l’emulsione fatta di olio extravergine d’oliva, filetti di alici e sale grosso.

Lo Chef di Bottega Romana abbina le puntarelle ad un’insalata di polpo o ad un’ottima burratina.