I Fiori di Zucca fritti

Appresso ar mio nun vojo visi affritti e pe fa ride pure a ‘st’occasione farò un mortorio co consumazione in modo che chi venga n’approfitti. Pe incenzo vojo odore de soffritti, ‘gni cannella dev’èsse un cannellone, li nastri, sfoje e l’ovo e le corone fatte de fiori de cucuzza fritti… (Aldo Fabrizi).

Ricetta tradizionale della cucina del ghetto ebraico di Roma, i fiori di zucca sono farciti con un’acciuga intera sott’olio e con mozzarella di bufala. Vengono immersi in una pastella di acqua e farina e fritti per un paio di minuti in olio di arachidi.