Cucina tipica romana. Cacio e Pepe - Bottega Romana. Cucina Romana a Milano. Amatriciana

Amatriciana e Gricia

Originaria della cittadina di Amatrice, in provincia di Rieti, la pasta alla Amatriciana prevedeva un condimento bianco e veniva, infatti, chiamata pasta alla “Gricia” o “Griscia (in onore del paese di Grisciano, vicino ad Amatrice). I tanti pastori che abitavano le montagne di Amatrice portavano nelle loro bisacce gli ingredienti necessari alla sua preparazione (guanciale, pecorino e pasta essiccata). Solo verso la fine del 1600, con lo spostamento dei pastori verso le campagne romane, si assiste all’aggiunta del pomodoro.

Per la Gricia, il nostro chef sceglie i Tonnarelli, mentre per l’Amatriciana propone le mezze maniche che intrappolano il condimento e sprigionano tutti i sapori al primo assaggio.